DALLA TERRA PER LA TERRA!

1
2020
OLIVICOLTURA

L'OLIVICOLTURA DEL DOMANI PARTE DA OGGI

A Lamezia Terme (Cz), presso la cantina Statti, si è tenuto il seminario di Grena dal titolo "Dall'olivicoltura di oggi una scommessa per il domani" il 13 Dicembre 2019
L'olivicoltura sempre più al centro delle attenzioni dell'agronomia, del mercato e anche dell'integrazione necessaria con il territorio. Questi i temi affrontati nel corso del seminario organizzato da Grena dal titolo "Dall'olivicoltura di oggi una scommessa per il domani", tenutosi a Lamezia Terme (Cz) presso la cantina Statti. Introdotto da Laura Grena Magagna, direttore commerciale e responsabile export di Grena, e moderato da Antonio Lauro, presidente del concorso Evo Iooc (International olive oil contest), l'incontro ha abbracciato l'olivicoltura sotto molteplici aspetti, dall'agroecologia applicata ai sistemi arborei, alla qualità dell'olio, dai rapporti fra olivicoltura e territorio ai trend di mercato. continua a leggere

Scarica la relazione di Adamo Rombolà

Scarica la relazione di Fiammetta Nizzi Grifi

Scarica la relazione di Elena Santilli

Scarica la relazione di Alberto Grimelli

1
2020
GELATE

CONTRO IL FREDDO TARDIVO

Consigliamo l'uso di IDROGRENA contro le gelate tardive perchè è un biostimolante e quindi favorisce una serie di azioni positive per la pianta. Una di queste è la stimolazione all’assorbimento degli elementi nutritivi ad esso associato, sia in miscela sia che siano contenuti nella sua formula.
Per quanto riguarda la prevenzione dal gelo l’urea è molto utile perché abbassa il punto crioscopico (punto di congelamento delle piante). L’effetto di Idrogrena insieme all’urea può abbassare il punto crioscopico di circa 3-4 °C e quindi insieme agli altri sistemi utilizzati, antibrina o innalzamento delle temperature con il calore, può preservare le colture da danni più gravi. Quindi l’utilizzo di Idrogrena Plus o di Idrogrena + urea diventa molto utile in caso di gelate.
Il momento di applicazione sicuramente più efficace è qualche giorno prima delle gelate, ma la sua azione si esplica anche durante le gelate, se fatta con interventi tempestivi, come la mattina seguente alla gelata, quando la temperatura ritorna ad essere superiore allo 0, e cosi via fino al termine delle gelate. Idrogrena stimolerà la pianta a riprendere l’attività fisiologica e con l’assorbimento dell’urea potrà opporre maggior resistenza nel caso che le gelate si ripetessero.

10
2019
SEMINIAMO CON GRAN SEMINA

LE PROPOSTE PER UNA CONCIMAZIONE ORGANICA DEI CEREALI

Per i cereali appare consigliabile un piano di concimazione con Gran Semina 4.10 Micro, da somministrarsi in ragione di 500 kg/ha alla semina.
L´azione dell´azoto organico e gli aminoacidi presenti, permettono di sopportare lo stress anche in caso di ritardi nell´apporto di azoto primaverile. Arrivata la primavera, si consiglia di intervenire con Energy Idrogrena in due trattamenti fogliari, anche in abbinamento con i fitofarmaci e/o diserbi:
1º intervento: nello stadio di levata a 3-4 l/ha
2º intervento: allo stadio di botticella usato a 3-4 l/ha.
L’uso di concimi organici presenta diversi vantaggi, sia per il suolo, sia per la coltura. Fra i diversi pregi di tale pratica, spicca quello di apportare contemporaneamente sostanza organica ed elementi nutritivi come azoto e fosforo, i quali vengono rilasciati lentamente nel tempo, con perdite quasi nulle nell’ambiente. L’importanza del livello adeguato della sostanza organica nei terreni vitali è un dato unanimamente riconosciuto a livello tecnico e scientifico, soprattutto pensando che le radici si sviluppano e operano nel terreno e sono di estrema importanza per la sanità e la longevità delle piante.
Ancora più interessante è l’utilizzo di fertilizzanti che mostrino al contempo anche un’azione biostimolante, contribuendo positivamente al miglioramento dei processi che regolano la nutrizione e lo sviluppo delle specie vegetali.
Nell’ambito dei biostimolanti gli amminoacidi levogiri ottenuti da sostanza organica animale rappresentano un macrogruppo cui fanno parte i prodotti Grena, suddivisi per categorie generali di biostimolanti organici e biostimolanti organo minerali.
La matrice organica di Grena garantisce la rapida risposta alla colture, dato il basso rapporto C/N, permette una rapida assimilazione degli elementi. Gli amminoacidi presenti stimolano la proliferazione radicale, pre cui amplificano l’assorbendo dei nutrienti.
Un gruppo a sé in tal senso è rappresentato dai biostimolanti liquidi che in Grena sono ottenuti dalla distillazione dell’estratto liquido di poliammine, derivate dall’idrolisi termica dagli amminoacidi contenuti nella matrice organica animale.
In particolar modo, vanta grande unicità Energy Idrogrena, prodotto a base di poliamine che amplifica l’azione di assorbimento dei microelementi evitando lo stress post invernale e apportando energia a la pianta durante la fioritura. È un prodotto di grande miscibilità.
In funzione del tipo di concime cambiano ovviamente anche le epoche di utilizzo e nel caso si somministrino prodotti organo minerali la concimazione può essere effettuata in un’unica soluzione in autunno, oppure suddivisa in due interventi tra la fine dell’autunno e alla fine dell’inverno.
Il catalogo prodotti Grena offre un’ampia possibilità di scelta, al suo interno si trovano soluzioni per l’agricoltura biologica ma anche per l’agricoltura convenzionale e integrata.

Logo Qualità
I NOSTRI CONCIMI SONO
CERTIFICATI BIO!

Ed inseriti nelle liste dei prodotti utilizzabili in agricoltura biologica (FiBL, InfoXgen, IMO Control, Sohiscert, BCS-Oeko).

Logo Qualità
Logo SHC
Logo BCS

#GRENAisGREEN

Con questo screensaver il tuo monitor sta consumando meno energia.
Traduzione non trovata: master-screensaver2 it